La dieta delle star: alimentazione e allenamento di Hugh Jackman per Wolverine

hugh jackmanPensate di essere gli unici a cercar di perder peso, allenarsi per restare in forma e scolpire il proprio fisico? Se vi consola anche le star di Hollywood hanno un bel da fare tra pellicole da girare e ossessioni da celebrità a seconda dei casi, come Hugh Jackman che ha dovuto seguire un pesante allenamento e una dieta ferrea per trasformarsi in Wolverine degli X-Men. E con il risultato che tutti stiamo ammirando!

Hugh Jackman per diventare Wolverine ha mangiato 6 volte al giorno piatti a base di verdure e con pochi grassi e ha lavorato molto sui muscoli per rafforzare la corporatura. Nella prima fase, l'allenamento è servito per far aumentare la massa muscolare ed è stato a base di flessioni a velocità diversa. La seconda fase è servita a far aumentare la forza e la potenza di Hugh con una serie di esercizi di sollevamento pesi. Ognuna di queste fasi dell'allenamento-Wolverine ha tenuto impegnato l'attore per un tempo variabile tra 6 e 12 settimane. Nell'ultima fase, prima che si iniziasse a girare il film, l'allenamento è stato alternato: un giorno sollevamento pesi ed il successivo sessioni di pilates e yoga, alternati con sessioni di corsa e stretching.

Se vi è piaciuto Wolverine, ma ancora di più vi è piaciuto il fisico scolpito del protagonista, potete seguire qui nel dettaglio tutto il percorso di allenamento di Hugh Jackman, esercizio dopo esercizio.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail