Chewing-gum: se è senza zucchero, può aiutare a dimagrire

gomma Si parla già da tempo di chewing-gum con effetti dimagranti, ma ora la questione torna di attualità grazie ad uno studio statunitense del Louisiana State University. Lo studio, infatti, promuove il chewing gum senza zucchero come utile strumento per il controllo del peso perchè, secondo i ricercatori, masticando l'appetito tende a diminuire così come il desiderio di cose dolci e la sonnolenza. Aumenterebbe, invece, l'energia.

I partecipanti che hanno preso parte allo studio hanno mangiato per pranzo un sandwich con un contenuto calorico inferiore a quello raccomandato. Subito dopo hanno masticato una gomma americana per 15 minuti ogni ora. Stesso pranzo, ma senza alcun chewing gum, nella seduta successiva.

Ebbene, grazie a un questionario compilato tre ore dopo le due sedute, i ricercatori hanno potuto osservare che le persone che avevano masticato gomme sentivano meno appetito, non erano particolarmente attratte da dolci e non lamentavano cali di energia o sonnolenza durante il pomeriggio, a differenza di quando, invece, non avevano chewing gum in bocca.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: