Poweriser: gli scarponcini per saltare

Circolano da un po’ ma non hanno ancora conosciuto il successo su larga scala, vuoi perché sembrano richiedere un certo virtuosismo nell’esecuzione di salti talmente alti che cadere da lassù sarebbe un bel guaio, vuoi perché non si capisce bene cosa farsene, se non giocherellarci un po’. Si tratta degli scarponi per saltare che si chiamano Poweriser e si indossano ai piedi con la loro lunga protesi che permette di muoversi più e meglio di un canguro.

L’esercizio di tipo aerobico e cardiovascolare è garantito ad alti livelli insieme allo sviluppo notevole di coordinazione ed equilibrio. La scelta dell’attrezzo giusto per le proprie esigenze personali dipende essenzialmente dal proprio peso; plastica e alluminio i materiali con cui generalmente sono costruiti. Non infrequenti le cadute…

Nel video potete vederne l’uso. Intanto i forum, anche italiani, sono pieni di appassionati che tuttavia faticano ad uscire dal mercato di nicchia: non riesco proprio a immaginare mio zio cinquantenne che esce a fare il suo tradizionale jogging sotto casa su certi trampoli tra lo stupore dei vicini né ho conosciuto palestre che ne abbiano seriamente considerato l’introduzione tra i propri corsi. D’altronde richiedono un certo spazio per potersi esprimere al meglio. Qualcuno di voi li ha già provati?

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: