Nei semi di girasole il segreto di lungavita

girasolePrima che vi sentiate tutti criceti al pensiero di mangiare i semi di girasole in altra forma che non sia al limite l’olio per friggere, sentite questa: pare che proprio in questi semi normalmente serviti ai criceti di casa si nasconda il segreto della giovinezza. Siete già pronti a saccheggiare la ciotola del vostro animaletto?

Sono ricchissimi di vitamina E, notoriamente associata alla bellezza della pelle e al rinnovamento cellulare, ma anche di acido folico, magnesio, antiossidanti. Per qualche semino è già più che notevole, considerando l’impatto dei radicali liberi che vengono efficacemente contrastati dalle proprietà dei semi di girasole.

Il problema si pone quando ci si chiede come trovare un modo per inserirli nella dieta senza sentirsi dei roditori. Purtroppo la fantasia non serve a molto e l’unico modo di consumarli è mangiarli al naturale o leggermente tostati, proprio come fosse frutta secca. A meno che non conosciate un altro brillante modo di servirli che vorrete condividere con tutti noi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail
7 commenti Aggiorna
Ordina: