Cosa è l'acido ascorbico e in quali cibi si trova


L’acido ascorbico è la vitamina c, importante sostanza che garantisce la salute del nostro corpo. È una vitamina idrosolubile antiossidante, che ha come proprietà quelle di ridurre l’acido folico nelle sue forme coenzimatiche, aumentare l’assorbimento del ferro, favorire la rigenerazione della vitamina E e di conseguenza proteggere dall’invecchiamento cellulare. La vitamina C serve anche nella prevenzione e nella cura dello scorbuto per combattere le infezioni e accelera il processo di rimarginazione delle ferite (anche in caso di scottature).

Spesso si assume, attraverso integratori alimentari, per stimolare il sistema immunitario, soprattutto nel periodo autunnale. Sono moltissime le proprietà di questa sostanza, che per fortuna siamo in grado di sfruttare facilmente seguendo un’alimentazione varia ed equilibrata. I cibi più ricchi di vitamina C sono gli agrumi, i kiwi, i peperoni, i pomodori e gli ortaggi a foglia verde. È molto importante che la verdura non sia troppo cotta, perché l’acido ascorbico tende a perdersi con il calore.

Esiste una dose consigliata? In linea di massima, bisognerebbe assumere circa 40/50 mg. Considerate che i sintomi di una carenza si manifestano sotto i 10 milligrammi al giorno. La carenza grave porta lo scorbuto, caratterizzato da fragilità ed emorragia capillare diffusa, mentre un consumo eccessivo può provocare l’aborto spontaneo, la diarrea o i calcoli renali. Ecco quindi che torna indispensabile la dieta ben equilibrata.

In linea di massima la vitamina C in più viene eliminata dai reni. Il corpo però è abituato ad accumulare una piccola riserva per evitare i periodi di carenza. Ci sono, infatti, delle stagioni in cui è più facile mangiare meno o magari affrontare periodi di forte stress. Questa sostanza è conosciuta come vitamina da stress, perché in situazioni di tensione se ne consuma di più.

Via|Valori Alimenti; bodanchimica
Foto| Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 35 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO