L'ABC degli alimenti anti-cancro

aglio ciollaCi sono due meccanismi principali con cui un alimento naturale è in grado di rallentare il processo tumorale: uno è quello di inibire la crescita delle cellule tumorali; l'altro è quello di facilitare l'apoptosi, cioè la morte cellulare programmata, che si innesca spontaneamente nel nostro organismo in presenza di cellule mutate.

E' stata recentemente stilata una lista di tutti quegli alimenti che potrebbero prevenire l'insorgenza di cancro: i cavoli ad esempio favoriscno l'eliminazione delle sostanze tossiche; aglio e cipolla contengono sostanze che stabilizzano il DNA delle cellule sane; lamponi e fragole sono ricche di acido ellagico, che impedisce alle cellule tumorali di crearsi dei vasi sanguigni da cui nutrirsi.

La maggior parte degli alimenti avrebe quindi un effetto protettivo sulle nostre cellule nei confronti della fomazione di tumori: l'unico accorgimento alimentare a cui dovremmo prestare attenzione è invce la cottura degli alimenti. Le cotture ad alte temperature, infatti, sviluppano nel cibo una sostanza altamente cancerogena, il benzopirene; quindi evitate di bruciacchiare la carne se non volete ingerire queste sostanze così altamente tossiche.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail