Allenarsi con il cane

jogging con il caneNon sono poche le persone che condividono con il proprio cane la passione per le corse all’aria aperta. In molti coniugano la passeggiatina mattutina del proprio amico a quattro zampe o la gitarella al parco per farlo correre libero con una sessione di allenamento. Chi non aveva pensato ai vantaggi dello sport insieme al proprio cane, tenga presente che sono molti di più rispetto al semplice momento di condivisione dell’aria aperta e della passeggiata fuori.

È PetBest.com a sottolineare i lati positivi dell’allenamento con cane al seguito, oltre a rafforzare il legame emozionale con il proprio cane, e a concedergli qualche momento in più di libertà fuori di casa, nel caso non disponiate di un giardino e di molto tempo per lui.

Dal punto di vista puramente psicologico, il pensiero di dedicarsi allo sport durante una piacevole pausa con il cane aiuta a mantenere i buoni propositi, anche perché il cane ripone in voi le sue speranze di un’uscita. Se non con le buone, con le cattive: dovrete pur portarlo fuori, anche se non avete voglia di correre.

Se poi il cane è particolarmente vivace, non vi sarà necessario neanche impegnarvi nella corsa: ci penserà lui a mettervi in moto, giocando con voi. Il segreto per bruciare calorie durante una passeggiata, dunque, è evitare di tenerlo troppo al guinzaglio – avendo cura di liberarlo dove è consentito – limitandovi a passeggiare: giocate, rincorretevi, saltate. Trenta minuti bastano per allenarsi e… stancarsi. Ricordatevi sempre, però, di scaldarvi gradualmente prima di cominciare con i giochi: i vostri muscoli e quelli del vostro cane ringrazieranno.

Via | That'sFit.com

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail