Addio vecchie ingessature

Scritto da: -

ingessaturaChi di noi non ha mai avuto a che fare, in maniera diretta o indiretta, con un’ingessatura, nella sua vita? Beh, da adesso l’orribile e ingombrante gesso potrebbe diventare solo un vecchio e fastidioso ricordo. Mentre fino a ieri, infatti, le fratture degli arti venivano curate con gesso e immobilità abbastanza lunghe, adesso si passa ai fissatori metallici.

I fissatori ortopedici sono dispositivi medici che andranno a rivoluzionare la terapia delle fratture: con questa nuova tecnica si potrà tornare in piedi subito e riacquistare la completa mobilità dell’arto in soli 4 giorni.

Si tratta di protesi metalliche esterne e saranno utili soprattutto nel caso di fratture multiple, potendole applicare sia all’arto fratturato che all’articolazione adiacente. La tecnica è stata sperimentata dagli ospedali britannici in primis; mentre in Italia i primi ad adottare questa novità sono stati i medici del reaprto di ortopedia del Sant’Anna di Como.

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voti.  
 
  • nickname Commento numero 1 su Addio vecchie ingessature

    Posted by: atena

    io sono qua ingessata a tutto il braccio destro per 40 e piu' giorni e leggendo questo articolo mi domando se si aiutassero di piu' i ricercatori in Italia piu' soldi agli ospedali e ai suoi lavoratori e meno festini in Costa Smeralda e Palazzo Grazioli forse sarebbe meglio… penso proprio di si Scritto il Date —