La carenza di ferronel rapporto mamma-bebè

neonatoSi sa che durante la gravidanza ogni donna ha bisogno di quantitativi di ferro maggiori, per assicurarne il fabbisogno al feto, attraverso la placenta. E fin qua nessuna novità! Si è osservato però che un deficit di ferro nelle gestanti può influenzare anche il futuro legame affettivo tra madre e bambino.

Senza un adeguato apporto di questo oligoelemento, infatti, la madre non sarebbe in grado di instaurare un legame affettivo forte col proprio bebè , il quale a sua volta tenderebbe a mostrarsi, man mano che cresce, freddo e distaccato. A dimostrare tutto ciò è stata l'Universit della Pennsylvania, grazie ad uno studio su circa 100 madri.

Le neo-mamme dovrebbero quindi controllare con cura i livelli ematici di ferro, anche se una carenza dl genere è comunque facile da correggere.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail