Cosa sono gli oli essenziali e quali sono le proprietà più comuni

Gli oli essenziali sono prodotti ottenuti dall'estrazione del materiale aromatico di una pianta. Si distinguono dagli aromi chimici perché sono completamente naturali in quanto ricavati dalle essenze vegetali. L'essenza viene poi diluita in alcool o olio per realizzare delle sostanze usate nell'aromaterapia e nella fitoterapia.

Le piante più comuni da cui vengono estratti gli oli essenziali sono Alloro, Arancio, Benzoino, Citronella, Eucalipto, Finocchio, Gelsomino, Incenso, Lavanda, Melissa, Menta, Neroli, Origano, Rosa centifolia, Rosmarino, Sandalo, Timo, Vaniglia, Ylang ylang e Zenzero. Ognuna di queste piante ha un odore e delle proprietà che caratterizzano l'olio corrispondente.

La loro funzione è di "comunicare" con il cervello, trasmettendo una sensazione di benessere. Attraverso l'olfatto raggiungono il sistema nervoso dove avvengono delle reazioni elettriche che raggiungono il cervello. La conseguenza è la produzione di sostanze neurochimiche corrispondenti all'olio essenziale che possono essere ad esempio adrenalina, serotonina, e molte altre. A seconda dell'olio scelto si può ottenere così una sensazione di benessere, una cura allo stress, un rimedio per l'ansia, stimoli sessuali e così via.

Le proprietà degli oli essenziali possono anche andare oltre la normale sensazione di benessere. Per esempio la citronella può funzionare da antisettico, antinfiammatorio e antispasmodico; il rosmarino da mucolitico e antireumatico; lo zenzero da diuretico e anticellulite. Ma come funzionano gli oli essenziali?

A seconda della tipologia ci sono diversi utilizzi. Uno può essere l'inalazione o bagno di vapore. In questo caso basta aggiungere alcune gocce di olio (segnalate sulla boccetta) ad un litro di acqua bollente e respirare i vapori che ne scaturiscono. Ma gli oli essenziali possono essere utilizzati anche per i massaggi; attraverso i diffusori con qualche goccia versata in un contenitore riscaldato da una candela; oppure direttamente nella vasca da bagno, seguendo le istruzioni dato che cambiano quantità e modalità d'uso.

Via | Maitreya-natura; Riza; Cure-naturali
Foto | Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 14 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO