Il cipresso, rimedio naturale contro la tosse e la febbre

Se l'influenza avrà il suo picco tra Natale e capodanno, faringiti, tossi, tracheiti e simili, sono al massimo del numero di persone colpite, proprio in questo periodo. Per motivi banali ma che ogni anno ci fregano. Primi passaggi repentini tra caldo e freddo, aria secchissima in ufficio con i riscaldamenti accesi, abbigliamento non abbastanza caldo e coprente. Saranno motivi banali ma in queste ore c'è la fila in farmacia e in erboristeria, per comprare rimedi contro la tosse.

Uno che ho provato e che trovo molto efficace è il cipresso. Si proprio quello delle colline toscane, rimedio erboristico di eccellenza come balsamico, tossifugo, febbrifugo. Il decotto tradizionale è questo: mettere un cucchiaino raso di cipresso, foglie e rami in 200 ml di acqua fredda, portare ad ebollizione per due minuti, spegnere e lasciare in infusione per cinque minuti. A questo punto dovete filtrare ed aggiungere un cucchiaio di miele balsamico tipo quello timo o eucalipto. Il preparato va bevuto due, tre volte durante il giorno.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail