Magnesio contro la sindrome pre-mestruale

ragazzaIl magnesio é il minerale più conosciuto e usato dai naturopati e dagli erboristi per il trattamento della SPM (sindrome pre-mestruale), perchè è in grado di modulare la risposta nervosa diminuendo l'eccitabilità dei neuroni. Ha anche la capacità di ridurre la ritenzione idrica, seppur con meccanismi non ancora noti.

Viene sfruttato per i sintomi classici legati alla sindrome pre-mestruale, quali l'emicrania, in quanto si è evidenziato che le donne che si trovano in questa fase della loro vita hanno bassissime concentrazioni di magnesio intracellulare.

L'efficacia del magnesio è ancor più potenziata dall'associazione con la vitamina B6 (piridossina), che è una tra le vitamine più carenti nel nostro organismo, ed è implicata nel metabolismo dei neurotrasmettitori, perciò aiuta a metabolizzare meglio l'eccesso di estrogeni, responsabili, in questa fase, dei processi depressivi. La combinazione vitaminico-minerale ha anche migliorato, seppur in maniera modesta, l'entità degli stati ansiosi.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail