Come si pulisce la dentiera

Come si pulisce la dentiera? Ecco i suggerimenti che vogliamo darvi per prendervi cura dei denti finti.

dentiera

La dentiera mobile va pulita con estrema attenzione, proprio come faremmo con i nostri denti. Non bisogna prendersi cura della dentiera solo perché duri nel tempo, ne va anche della corretta igiene orale della nostra bocca. Bisogna evitare gli errori più comuni e fare in modo che i batteri non proliferino nella nostra bocca. Attenzione anche a placca e tartaro.

La dentiera va pulita ogni giorno. Esistono degli appositi spazzolini per pulire le dentiere in ogni loro parte, utilizzandolo come i normali spazzolini che usiamo per lavarci i denti. Non servono dentifrici, basta un prodottoa pH neutro: in commercio ne esistono di appositi che possiamo usare in tutta tranquillità, per la nostra sicurezza.

In particolare, la pasta per le dentiere è utile per poter pulire con cura la dentiera in ogni sua parte: con lo spazzolino è bene passare per togliere i residui di cibo che, inevitabilmente, rimangono incastrati tra i denti. Quando non la portiamo, possiamo immergerla in un bicchiere nel quale avremo inserito l'acqua e due cucchiai di aceto bianco, per igienizzarla bene.

Ogni volta che mangiamo, dovremmo toglierci la dentiera, sciacquandola con cura sotto l'acqua corrente: proprio come faremmo con i denti veri, lavandoli con lo spazzolino e sciacquandoli con cura, lo stesso dobbiamo fare con la nostra dentiera.

Esiste anche un sistema molto utile per igienizzare la dentiera dal dentista, sfruttando un apparecchio a ultrasuoni. Chiedete consiglio al vostro medico dentista.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail