L'uso indiscriminato dei battericidi

batteriL'uso indiscriminato di antibiotici è da tempo stato messo sotto accusa per la capacità di provocare la nascita di batteri pericolosi negli ospedali. Meno noto, ma non per questo meno importante, è il ruolo degli antibatterici, presenti soprattutto nri prodotti per la pulizia domestica. A differenza della pulizia "classica" con acqua e sapone, che ha lo scopo di allontanare germi e sporco dalle superfici e dall'epidermide, i battericidi uccidono questi microrganismi.

E dall'uso inappropriato di questi prodotti è nata una teoria nota come "ipotesi dell'igiene", secondo cui non ci si spiegherebbe in temini scientifici, il perchè i bambini nei paesi industrializzati stanno sviluppando sempre più malattie atopiche.

Secondo questa teoria, proteggere in modo eccessivo i bambini dall'esposizione allo sporco e ai germi, ed impedendo così alle varie patologie di svolgere il loro decorso naturale durante l'infanzia, sta inconsapevolmente distruggendo la capacità del nostro organismo di rispondere in maniera efficace alle infezioni.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail