Frutta, verdura e pesce contro la demenza senile

persone anzianeFrutta, verdura e tanto pesce possono mettere in salvo il nostro cervello contro la demenza senile. I responsabili di questa azione miracolosa sarebbero gli antiossidanti e gli omega 3 di cui questi cibi sono ricchi.

Questo studio, pubblicato su uno degli ultimi numeri della rivista Neurology, spazza via tutte le altre ipotesi sull'argomento che si esprimevano con parere contrario. Difatti, nella fase di invecchiamento o in situazioni di dieta sbilanciata, alcuni derivati dell'acido linoleico (il precursore degli omega 3) non vengono più sintetizzati nelle condizioni e velocità ottimali.

Ciò porta ad una diminuizione degli omega 3 all'interno delle membrane cellulari e provoca invece un aumento degli omega 6, che sono proinfiammatori. E sono proprio le infiammazioni croniche ad avere un ruolo di spicco nell'insorgenza di diversi disturbi dell'età adulta, tra cui la demenza senile.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail