Musica per l'allenamento e per la palestra

Personalmente una volta facendo in palestra il famigerato step, sono stato colto da una crisi depressiva acuta. La musica di sottofondo, il ritmo forsennato della trainer, l'eco dello stereo scassato, mi facevano sentire davvero infelice e per nulla contento di fare attività fisica. Che la musica durante l'allenamento sia un fattore importante come l'abbigliamento è un fatto risaputo ma che possa potenziare in maniera esponenziale il risultato fisico è la notizia che ci fa sapere Benessere della Stampa.it

La ricerca, serissima, viene dal team di Costas Karageorghis, della Brunel University di Londra. Le canzoni ideali per l’allenamento da moderato a intenso sono quelle che hanno da 120 a 140 battute al minuto, tipo -I like the way you move- dei Bodyrockers, -Mercy- di Duffy, ma anche classici come -Don’t stop me now- dei Queen o -Dancing Queen- degli Abba. Insomma nelle palestre spesso la musica non è adatta. L'effetto principale di una musica giusta per l'attività fisica che fate, è quella di diminuire la sensazione di fatica e di favorire il rilascio di quelle sostanze che favoriscono l'accrescimento muscolare e l'eliminazione delle tossine. Che ne pensate?

Via | La Stampa.it

Foto | Flickr

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO