Tè matcha: proprietà, benefici e controindicazioni

Quali sono le proprietà, i benefici e le controindicazioni del tè matcha.

Il tè matcha è un tè verde tipico del Giappone, che in poco tempo si è diffuso anche in Occidente: ha tantissime proprietà e diversi benefici, grazie ai nutrienti e ai principi attivi contenuti all'interno delle foglie di questo particolare tè coltivato in Giappone. La coltivazione avviene con metodi tradizionali che rendono la materia prima unica nel suo genere.

Questo particolare tè è ricco di antiossidanti, con una quantità 137 volte maggiore di un tè verde normale. E' anche ricco di vitamine, come la A, la B, la C, la E, la K, oltre che di sali minerali, come il fosforo, il calcio, il ferro, il potassio, lo zinco, il magnesio e anche il rame. Grazie a questi principi attivi e nutrienti sono molti i benefici del tè matcha.

Il tè matcha sarebbe in grado di prevenire le infezioni, proteggendo il corpo da virus e batteri, è utile contro l'invecchiamento della pelle, grazie ai tanti antiossidanti presenti al suo interno che prevengono l'ossidazione, che aiutano anche a prevenire il cancro. E ancora, è utile per combattere la stanchezza cronica, se stiamo seguendo una dieta dimagrante, per combattere il diabete di tipo 2, come anti stress, per prevenire le scottature da raggi solari, per disintossicare l'organismo, per combattere il colesterolo cattivo, per aiutare le difese immunitarie, contro la stitichezza, per migliorare la concentrazione.

Il tè matcha ha delle controindicazioni? E' ricco di caffeina e come ogni prodotto ricco di questa sostanza è bene andarci piano, soprattutto se siamo soggetti a palpitazioni. Abusare di questo tè può provocare problemi intestinali, come la diarrea, ma anche aritmie cardiache, tremore agli arti superiori.

Se siete in terapia con farmaci, chiedete al medico se potete assumerlo.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO