Dolori muscolari dopo lo sport

Se avete ricominciato ad allenarvi solo da pochi giorni, sarete quasi certamente rimasti vittima degli inevitabili dolori muscolari del giorno dopo. Chi pensa che sia il famigerato acido lattico è vittima di una falsa credenza, perché secondo gli esperti l’acido lattico è conseguenza di uno sforzo eccessivo rispetto alla propria soglia aerobica, dunque non sempre la colpa è sua. È invece da attribuire ai microtraumi subiti dalla muscolatura e dai tessuti connettivi nell’adattarsi alla ripresa dell’attività fisica ad una certa intensità.

Si tratta dunque di una semplice reazione dell’organismo, ma i dolori non vanno trascurati. È importante concedersi almeno un giorno di recupero prima di riprendere l’allenamento, che non va d’altro canto interrotto per via dei dolorini, perché il fisico ha solo bisogno di riabituarsi al movimento sportivo. Solitamente i dolori compaiono nell’arco di 48 ore. Evitarli è praticamente impossibile, all’inizio dell’attività fisica, ma evitare di sovraccaricare gli allenamenti immediatamente successivi, procedendo per gradi, è la soluzione migliore per affrontarli.

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: