Danza Movimento Terapia DMT per il benessere del corpo e della psiche

danza Star meglio ballando. È questo l’obiettivo della DMT, ovvero la Danza Movimento Terapia, una disciplina nata nel 1940 dopo che alcune ballerine avevano intuito che il ballo può avere benefici non soltanto sul corpo, ma anche sulla psiche.

Ecco perché oggi la DMT rientra nelle cosiddette arti-terapie, cioè quell’insieme di discipline che curano i pazienti attraverso le arti, la musica e la danza. A beneficiare della danza sono sicuramente le future mamme che possono così confrontarsi coi cambiamenti del proprio corpo e con le nuove emozioni.

La danza giova anche agli anziani che rinforzano il proprio apparato osseo e cardiocircolatorio e in più socializzano. Infine, serve ai bambini, che acquistano consapevolezza del proprio corpo, migliorano le capacità espressive e crescono in armonia con se stessi. In alcuni casi, sotto controllo medico, la DMT è utile anche a chi presenta problemi di natura psichiatrica o per la riabilitazione dei tossicodipendenti.

La DMT viene praticata nelle palestre, nelle scuole, nelle case di riposo, negli istituti di riabilitazione psichiatrica e persino nei carceri, come è accaduto a San Vittore. Prima di iscriversi, è importante verificare sempre che gli insegnanti siano professionisti che abbiano alle spalle un percorso di studi di carattere riabilitativo ed esperienza di danza e che siano riconosciuti dall'APID, Associazione Professionale Italiana Danzamovimentoterapeuti.

Via | Danza Movimento Terapia
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail