Sterilità: la soluzione in un proteina cerebrale

Si chiama kisspeptina e potrebbe essere la chiave per la soluzione della sterilità. Si tratta di una proteina cerebrale che è stata riconosciuta fondamentale per il ruolo che ha nella fase della pubertà e in particolare nello sviluppo dell’ovulazione.

La ricerca è stata portata avanti in Nuova Zelanda, dall’Università di Otago in collaborazione con l’Università di Cambridge, e ha scoperto che la kisspeptina svolge un ruolo cruciale nell’attivazione degli ormoni che danno il via all’ovulazione.

La soluzione potrebbe essere l’assunzione di farmaci specifici in grado di stimolare la kisspeptina nelle pazienti con ovulazione difficile ma si aprono nuove possibilità, di contro, anche per lo sviluppo di nuovi anticoncezionali.

Via | Yahoo.ar

Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: