Quanto sale al giorno? Solo il 40% di sodio è assunto dagli italiani in modo consapevole

Quanto sale al giorno bisogna consumare? Solo il 40% lo assumiamo in modo consapevole. Meno della metà di quello che ingeriamo!

Quanto sale al giorno

Quanto sale al giorno? Qual è la quantità di sodio che possiamo assumere ogni giorno per poterci mantenere in salute? Non è facile calcolare quando sale introduciamo ogni giorno nel nostro organismo. Perché solo il 40% del sale presente nella nostra alimentazione viene assunto in modo consapevole. Il restante 60% fa parte di prodotti alimentari che mangiamo non rendendoci conto del quantitativo di sale presente.

In occasione della tavola rotonda organizzata da ADICONSUM (Associazione Difesa Consumatori e Ambiente), si è parlato molto della consapevolezza dei consumatori del fatto che potenzialmente il sale può essere nocivo per la salute. Ma è ancora lontana la soglia di consapevolezza che ci permette di acquistare prodotti sani e iposodici.

Michele Conte, Ceo di Aquasalis Gmbh, speaker dell'evento, spiega:

In media i consumatori assumono in modo consapevole solo il 40% del sale presente nella loro alimentazione. È un dato significativo, che richiama l’attenzione sull’importanza di educare l’opinione pubblica ad un’alimentazione sempre più informata e attenta.

In questo la GDO ricopre un ruolo importante, dal momento che dovrebbe promuovere un modello di consumo informato con una sensibilizzazione verso una corretta alimentazione e un ampliamento dell'offerta per consentire una libertà di scelta e di acquisto. Perché solo con la corretta informazione, si può seguire uno stile di vita sano.

Il sale nascosto


Il sale che consumiamo ogni giorno non è solo quello che usiamo per insaporire i cibi che portiamo sulle tavole. Il sodio è presente, anche in concentrazioni elevanti, in molti altri prodotti:


  • alimenti trasformati

  • alimenti light

  • prodotti conservati come salumi e formaggi

  • prodotti trasformati come scatolame, patatine, snack

  • sughi pronti

  • prodotti surgelati

  • pane

  • cracker

  • biscotti


La dieta mediterranea è sempre la scelta giusta


Gli esperti ormai sono concordi nell'affermare che la dieta mediterranea è perfetta. Sempre. Sono importanti molti aspetti della Dieta Med e regole che non dobbiamo mai dimenticare:


  • seguire la stagionalità degli alimenti

  • consumare tre pasti e due spuntini al giorno

  • bere due litri di acqua al giorno

  • mangiare più alimenti integrali

  • preferire le proteine vegetali

  • mangiare piccole quantità di frutta secca

  • no alle carni lavorate, ai prodotti industriali, alle bevande gassate, ai succhi di frutta


Foto Pixabay
  • shares
  • Mail