Daltonismo nei bambini: sintomi e cura

Anche i bambini possono soffrire di Daltonismo. Ma come curare questa malattia che causa una visione anomala dei colori?

Daltonismo bambini

Con il termine di daltonismo si intende una forma di cecità ai colori, cioè l'incapacità di distinguere i colori o del tutto o in parte. E' un difetto genetico, legato al cromosoma X, il che spiega perché sia maggiormente presente nei maschi. Tuttavia si conoscono casi di daltonismo in seguito a danni a occhi, nervi o cervello. Per esempio una persona daltonica, se vede un disegno con un triangolo rosso su sfondo verde, potrebbe non distinguere la figura del triangolo. Il daltonismo, essendo spesso ereditario, colpisce sin da bambini. Ecco allora come valutare il daltonismo nei bambini, vedendone sintomi e anche cura.

Daltonismo nei bambini: sintomi

Il daltonismo è una patologia ereditaria che non influisce sulla capacità visiva. Inoltre non è una malattia che peggiora col passare del tempo in quanto non è progressiva. In generale, i bambini daltonici hanno maggiori difficoltà a vedere i colori poco saturi. Questo vuol dire che i bambini daltonici fanno più fatica a colorare correttamente i disegni con colori autunnali. In questi disegni, infatti, i colori predominanti dovrebbero essere il verde marcio o anche il rosso scuro, entrambi tendenti al marrone. Tuttavia un daltonico scambia fra di loro questi colori. Fate colorare a un bambino un albero: se ha difficoltà col verde e col marrone, potrebbe essere la spia di un problema di daltonismo.

I bambini daltonici hanno difficoltà a scegliere e usare correttamente i colori secondari, soprattutto quando si tratta delle diverse sfumature di colori come il rosso, il blu, il verde e il vola. Starà poi all'oculista, tramite test visivi con le tavole di Ishihara stabilire se effettivamente quel bambino sia daltonico o meno.

Daltonismo nei bambini: cura

Come per tutte le forme di daltonismo, anche nel daltonismo dei bambini non esiste una cura. Esistono tuttavia delle app per smartphone e degli appositi filtri collocati in speciali occhiali che permettono a chi soffre di daltonismo di distinguere meglio fra i diversi colori.

Per aiutare i bambini, conviene prima di tutto informare tutti gli insegnanti del problema. Poi bisognerebbe attaccare delle etichette con il nome del colore sulle matite e sistemare le matite sempre col medesimo ordine.

Foto | iStock

  • shares
  • Mail