4 alimenti per combattere dolore e infiammazione

Le medicine sono importanti, ma per combattere dolore e infiammazione bisogna fare soprattutto attenzione all’alimentazione.

Il dolore e l’infiammazione non si cura solo con la medicina, anche la dieta può fare bene. Molti studi hanno dimostrato che determinati cibi, spezie e integratori possono aiutare a combattere le articolazioni doloranti se abbinati alla medicina.

In linea di massima seguire la dieta mediterranea dovrebbe essere la soluzione giusta per mantenersi in salute: un mix equilibrato frutta, verdura, cereali integrali, legumi e grassi sani talvolta producono gli stessi benefici dei FANS come l'ibuprofene. Così come ci sono dei cibi che non dovresti mangiare o ridurre al minimo, come carne rossa, zucchero e cereali raffinati come riso bianco, pasta e pane bianco, se soffri di infiammazione.

Quali sono quindi gli alimenti da aggiungere alla propria alimentazione?

Verdure crocifere. Prova a mangiare una mezza porzione di broccoli, cavolfiori, cavoletti di Bruxelles o cavoli al giorno: sono antiossidanti, vitamine e fibre.

Spezie. La curcuma e lo zenzero sono noti per i loro benefici anti-infiammatori. Aggiungili a frullati o salse, ma anche alla preparazione dei dolci.

Tè verde. I composti in questa bevanda popolare hanno proprietà anti-infiammatorie.

Olio di pesce. I suoi acidi grassi omega-3 hanno benefici anti-infiammatori che sono particolarmente utili per il dolore alle articolazioni. Le fonti alimentari di olio di pesce comprendono salmone, trota e sardine. Come sappiamo il pesce contiene mercurio, quindi va mangiato un paio di volte la settimana.

  • shares
  • Mail