3 falsi miti sul metabolismo

Sono tante le informazioni errate su dieta e metabolismo, ma esistono almeno tre luoghi comuni che bisogna assolutamente superare.

Quante volte i falsi miti ti hanno fermato? Capita, spesso e purtroppo nella maggior parte dei casi non si è neanche consapevoli. Quando poi si entra nel tema diete e metabolismo, le informazioni errate sono così numerose da non contarsi neanche più. Ecco dunque le idee sbagliate più comuni.

Le persone magre hanno metabolismi più rapidi delle persone sovrappeso. In realtà, è vero il contrario. Il tuo metabolismo è una funzione di tutti i processi che il tuo corpo subisce per mantenerti vivo (respirando, dormendo, regolando il tuo battito cardiaco e così via). Pertanto, le persone che trasportano più peso richiedono più calorie per muoversi.

Se mangi bene e ti alleni, il tuo metabolismo lavorerà bene. La dieta e l'esercizio fisico sono importanti quando si tratta di metabolismo, ma anche il riposo notturno ha il suo valore. La privazione del sonno ha un profondo impatto sui processi metabolici interni del tuo corpo. Non dormire per una settimana può alterare il metabolismo, per esempio, figurati se dovessi soffrire di insonnia per lunghi periodi.

Non c'è nulla che puoi fare per cambiare il tuo metabolismo. L'esercizio rappresenta fino al 30 percento delle calorie bruciate e se il tuo esercizio prevede un allenamento di forza, quella massa muscolare extra ti darà un piccolo ma significativo impulso metabolico. In più, certi cibi e i nutrienti possono aiutarti a dare un leggero vantaggio. Che tipo di alimenti? Per esempio i cibi integrali.

  • shares
  • Mail