La settimana nazionale prevenzione oncologica 2019

Dal 16 al 24 marzo gli appuntamenti della settimana nazionale prevenzione oncologica 2019!

Dal 16 al 24 marzo LILT presenza la XVIII Settimana nazionale prevenzione oncologica 2019, una campagna di sensibilizzazione per parlare di corretti stili di vita e delle pericolosissime fake news sulla prevenzione oncologica e sui tumori. Testimonial di questa edizione è Selvaggia Lucarelli.

La diciottesima Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica della LILT – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori è patrocinata dal Ministero della Salute, dalla Presidenza del Consiglio e da ANCI, FNOMCeO e CONI e in partnership con Confcooperative. Vuole essere un modo per invitare tutti a partecipare agli screening di prevenzione messi a disposizione, a mangiare sano, a vivere bene, a fare visite di controllo.

L'hashtag della campagna è #sceglilaprevenzione. Perché è importante prevenire e diagnosticare in tempo eventuali tumori, come ricorda anche il Presidente della LILT Nazionale Francesco Schittulli:

Nella nostra storica missione di sensibilizzazione sull’importanza della prevenzione primaria, la Settimana Nazionale per la Prevenzione Oncologica, arrivata ormai alla sua diciottesima edizione, rafforza un messaggio fondamentale: la prevenzione deve radicarsi nella nostra vita quotidiana, integrarsi nei nostri comportamenti e nelle nostre scelte, soprattutto a tavola. Oggi infatti sappiamo che il 35% circa dei tumori è legato alla scorretta alimentazione e un fenomeno come quello dell’obesità, tristemente in crescita, è strettamente correlato allo sviluppo delle patologie oncologiche. Non vi sono scorciatoie, non esistono ricette miracolose, come talvolta vogliono farci credere le molteplici “bufale” che circolano in rete lo stile di vita sano e le visite mediche periodiche sono l’unica arma per prevenire davvero l’insorgere dei tumori

Nei giorni della manifestazione in molte piazze italiane sarà in vendita l'olio extravergine di oliva da acquistare per sostenere i progetti di LILT. L'olio di oliva fa bene alla salute, non lo dimentichiamo. Inoltre si potranno prenotare visite specialistiche di controllo nei quasi 400 centri di prevenzione e nelle 106 sedi provinciali LILT.

  • shares
  • Mail