World Oral Health Day 2019, come prendersi cura della salute orale

Il 20 marzo si celebra il World Oral Health Day, per imparare finalmente a prendersi cura della salute orale.

World Oral Health Day

Il 20 marzo 2019 si celebra il World Oral Health Day, una giornata per riflettere su quanto l'igiene orale sia importante. Anche se spesso è trascurata. Non lavarsi correttamente i denti, infatti, può causare disturbi di varia natura. Non solo tartaro, carie ed altri problemi in bocca. Lo sapevate che una scarsa igiene orale aumenta il rischio di soffrire di diabete, Alzheimer e problemi al cuore?

Non lavarsi bene i denti in modo corretto può causare malattie infettive come lesioni aftose, herpes e disturbi dell’articolazione temporo-mandibolare. Un sondaggio dell’American Diabetes Association svela una connessione tra problemi dell'apparato orale e diabete. Nella Giornata Mondiale della Salute Orale, indetta dalla World Dental Federation, è bene capire quanto sia importante la corretta igiene del cavo orale.

Come proteggere la salute orale

La salute orale si protegge lavandosi correttamente i denti, almeno due volte al giorno. Usando il filo interdentale. Utilizzando spazzolini e dentifrici pensati ad hoc per le problematiche di cui soffriamo. Senza dimenticare che anche l'alimentazione gioca un ruolo fondamentale per quello che riguarda la salute orale. Le buone abitudini si imparano fin da piccoli!

Sarebbe utile anche effettuare controlli di routine dal dentista. E fare regolarmente la pulizia dei denti, così da scovare in tempo eventuali problemi che, alla lunga, potrebbero peggiorare. Censis e ANDI stimano che sono 17 milioni le persone che non fanno visite di controllo in un anno. Un milione di italiani non è mai andato regolarmente dal dentista!

Gli esperti consigliano anche di sfruttare le ultime tecnologie, come la Theal Therapy che riduce germi e batteri aggressivi che possiamo trovare su denti e gengive. Allontanando così il rischio di infezioni. Ennio Aloisini, CEO di Mectronic, spiega:

Il problema delle patologie legate alla scarsa igiene orale è estremamente rivelante ed è per questo che l’utilizzo della laserterapia rappresenta un grande alleato per salvaguardare la salute della propria bocca e del proprio corpo in generale. La Theal Therapy, grazie a un set di applicatori brevettati e all’emissione polimodale selettiva, permette di trattare in maniera rapida, efficace e non invasiva lesioni aftose, leucoplachie, cheilite angolare e herpes labialis.

Foto Pixabay

  • shares
  • Mail