5 cibi che possono disturbare il riposo notturno

Quali sono i cibi che possono interferire con il sonno causando insonnia, agitazione o semplicemente gonfiore.

Hamburger Vegan

Molto spesso l’insonnia non è un disturbo del sonno ma una conseguenza di una cattiva digestione. Il cibo grasso o piccante può farti gonfiare, così come lo zucchero aggiunto potrebbe agitarti. La sera dunque fai molta attenzione a quello che mangi e non evitare semplicemente di bere caffè. Esistono almeno 5 cibi che potrebbero rendere le tue notti decisamente terribili.

Hamburger. Il manzo è un'ottima fonte di proteine e ferro, ma le proteine e il grasso nel tipico hamburger possono impegnare parecchio la digestione. Per questo motivo, dovresti evitarlo a cena. Molto meglio del pollo alla griglia o petto di tacchino.

Prodotti con matcha. Questi snack spesso contengono 30 grammi di zucchero per porzione e un'assunzione eccessiva porta a picchi glicemici. Il tè verde contiene caffeina, all'incirca la stessa quantità di una tazza di caffè , quindi addormentarsi non sarà così facile.

Salumi e carni lavorate. A causa del loro elevato tenore di sodio, questi prodotti possono farti sentire gonfio. Inoltre, potresti essere più assetato durante la notte.

Formaggio stagionato: i più ricchi di grassi saturi come lo svizzero, il cheddar, il blu e il parmigiano possono essere difficili da digerire, soprattutto quando si sta sdraiati. Stendersi troppo presto dopo averli mangiati può rendere più facile il reflusso acido, causando disagio e bruciore al petto.

Cioccolato fondente: ti sembra che qualche quadratino di cioccolato fondente siano più salutari di una fetta di torta? È vero, ma non consumarlo a cena. È una fonte notevole di caffeina e può rendere difficile addormentarsi. Ogni quadratino di cioccolato e come se bevessi un quarto di un caffè. In generale, ci vogliono dalle 6 alle 10 ore per eliminare la caffeina.

  • shares
  • +1
  • Mail