Cosa mangiare dopo aver fatto un piercing alla lingua

Ecco cosa dovreste mangiare e cosa evitare dopo aver fatto un piercing.

piercing alla lingua

Dopo aver fatto un piercing alla lingua, alcuni cibi saranno "difficili" o dolorosi da mangiare, in quanto ovviamente il tessuto che circonda la zona forata sarà infiammato e sensibile al tatto. Il tempo di guarigione richiede dalle quattro alle cinque settimane.

Per accelerare i tempi è importante mantenere una buona igiene orale e mangiare correttamente. Scopriamo dunque quali sono alcuni alimenti da preferire, e quelli da evitare, dopo aver fatto il vostro nuovo piercing alla lingua.

Ecco quali alimenti dovreste preferire:


  • Alimenti liquidi: quando il gonfiore sarà tale da rendere difficile persino parlare, è consigliabile bere frullati proteici, zuppe fredde non piccanti e succhi non acidi.

  • Alimenti morbidi: una volta che il gonfiore si sarà attenuato, sarà possibile cominciare a mangiare cibi morbidi come gelato, gelatina e alimenti per l’infanzia. È consigliato evitare i cibi caldi, in quanto la lingua sarà ancora molto sensibile.

  • Bevande: durante il processo di guarigione sono consentite la maggior parte delle bevande, ad esclusione dell’alcool. Immediatamente dopo la procedura si consiglia di bere una bevanda fredda, evitando – in un primo momento - bevande calde come tè e caffè. Con il tempo si può passare all’assunzione di bevande tiepide, ricordando comunque che il piercing altro non è se non un oggetto di metallo, che a contatto con il calore può causare scottature e bruciore, nel caso in cui la bevanda che si consuma dovesse essere troppo calda. Quindi si consiglia di prestare sempre molta attenzione.


Si raccomanda infine di mantenere una buona igiene orale, così da evitare qualsiasi tipo di infezione. Durante i primi giorni dopo la procedura è importante sciacquare la bocca dopo ogni pasto e ogni cinque/sei ore con una soluzione composta da due tazze d’acqua e due o tre cucchiaini di sale da cucina.

Cosa non fare dopo aver fatto un piercing alla lingua


Dopo aver visto cosa fare e cosa mangiare dopo aver fatto il piercing alla lingua, scopriamo cosa dovremmo invece evitare.


  • Cibi piccanti: sono molto irritanti e possono quindi causare dolore, in quanto la lingua è ancora molto sensibile.

  • Cibi e bevande acide: possono risultare molto irritanti per la lingua. Per questo motivo è consigliabile evitare cibo e bevande che contengono ingredienti come limone, arancia, pompelmo, mandarino, ananas, sottaceti e pomodori.

  • Bevande alcoliche, e persino alcuni prodotti alimentari o di igiene orale contenenti alcool, poiché possono causare lesioni alla lingua a causa delle sostante chimiche presenti in essi.

  • Cibi duri: da evitare inoltre i cibi croccanti e duri. Infatti piccoli frammenti di questi alimenti possono rimanere bloccati nel canale del piercing, col rischio di causare dolore e infezione.


Se si fa attenzione e si seguono con cura le istruzioni, la comparsa di un’infezione è improbabile. Nel caso in cui dovesse presentarsi si consiglia di fissare immediatamente un appuntamento col proprio medico.

via | NewHealthAdvisor
Foto da Pixabay

  • shares
  • +1
  • Mail