Cioccolato a San Valentino: pochi i benefici per la salute

cioccolato

San Valentino, festa nazionale dell’amore e del cioccolato. Fate molta attenzione a quello che mangiate oggi e a quanto ne mangiate. Secondo un approfondimento pubblicato dall'American Heart Association, consumare cioccolata in piccola quantità non rovina la linea, ma anzi è parte di una sana alimentazione.

Una barretta standard di cioccolato fondente, con dal 70 all'85% di cacao, contiene circa 600 calorie e 24 grammi di zucchero, secondo il database dei nutrienti del Dipartimento dell'Agricoltura Usa. Il cioccolato al latte contiene all'incirca lo stesso numero di calorie, ma due volte lo zucchero.

La quantità di fave di cacao nel cioccolato fondente è importante, perché può essere un indicatore della quantità di flavonoidi alimentari, antiossidanti presenti in frutta, verdura e alcune bevande. Ovviamente, per tutti questi motivi è meglio preferire dunque il fondente a quello al lette.

Detto ciò gli effetti reali sulla salute sono piuttosto deboli, rispetto al piacere di consumare questa sostanza. I ricercatori del Brigham and Women's Hospital stanno studiando se un supplemento di 600 mg di flavonoidi del cacao possa ridurre il rischio di malattie cardiache, ictus e cancro. La cosa importante è mangiarlo con moderazione.

Via | Ansa

  • shares
  • +1
  • Mail