San Valentino, i consigli degli esperti per mantenere la linea

Ecco i consigli degli esperti americani per affrontare la Festa degli Innamorati e vizi alimentari tipici della festa degli innamorati.

Mangiare cioccolato

San Valentino non è solo la festa degli innamorati, è un inno alla dolcezza, al cioccolato e ai cibi ad alto contenuto di colesterolo. Gli esperti dell’American Heart Association, dei Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (Cdc) e dell’American Academy of Pediatrics hanno diffuso dei consigli utili per mantenersi in salute.

Attenzione all’uso di sodio durante le cene romantiche: oltre il 40% proviene da alimenti come il pane, gli affettati e i salumi, i formaggi, il pollame, le zuppe e la pizza.

Carne e pesce devono essere ben cotti.

Dividere le porzioni con il partner: è romantico e permette di mangiare meno.

Evitate i fritti, meglio scegliere una cottura più delicata come quella al vapore o alla griglia.

Organizzate a casa una cenetta.

Preferite la frutta fresca ai cioccolatini.

Fate una lunga camminata al chiaro di luna: è l’ideale per concludere la festa degli innamorati e per smaltire quello che si è mangiato.

Se desiderate mangiare i dolci, cercate di mangiarne pochi alla volta (non tutti insieme come spesso accade).

Donate del tempo insieme, invece dei cioccolatini: meglio considerare un regalo più duraturo.

Non dimenticarti dei figli: incoraggiamento, buoni esempi e amore. Usare parole di incoraggiamento, fare uno sforzo per dare il buon esempio, usare forme di disciplina non violente e positive e soprattutto non dimenticare mai di ricordare loro quanto gli vogliamo bene.

  • shares
  • +1
  • Mail