Bici da scrivania: un aiuto efficace per chi fa un lavoro sedentario

Lavorare alla scrivania usando una mini-cyclette migliora la salute? Un nuovo studio lo conferma.

Scrivania

Un nuovo studio condotto dai membri della University of Massachusetts Amherst rivela che pedalare mentre si svolgono lavori sedentari migliorava i livelli di insulina dopo un pasto, e non influenza negativamente le prestazioni lavorative. La tendenza ad essere sedentari sul posto di lavoro è collegata a varie condizioni mediche da non sottovalutare, come più alti tassi di obesità, diabete e malattie cardiache, attraverso l'insulino-resistenza e altri meccanismi.

I risultati del nuovo studio, pubblicati sulle pagine della rivista Medicine & Science in Sports & Exercise, rivelano però che usare una cyclette da scrivania può davvero fare la differenza.

Per il loro lavoro, i ricercatori hanno reclutato un campione di 12 persone obese o in sovrappeso che lavoravano a tempo pieno alla scrivania, e li hanno testati in due condizioni: pedalando a un ritmo leggero per due ore mentre lavoravano, o lavorando seduti per due ore alla scrivania normalmente.

In entrambe le condizioni, i partecipanti hanno svolto compiti al computer e sono stati testati per fattori come padronanza del mouse, velocità e precisione di battitura, comprensione della lettura e concentrazione/attenzione.

I partecipanti hanno anche fornito campioni di sangue dopo aver consumato un pasto leggero, in modo da esaminare le risposte metaboliche di glucosio, insulina e acidi grassi liberi, che determinano un legame tra obesità, insulino-resistenza e diabete di tipo 2. Ebbene, l'uso della cyclette da ufficio è risultato collegato a una richiesta significativamente inferiore di insulina per mantenere le concentrazioni di glucosio rispetto all'uso della scrivania standard.

Inoltre, pedalare durante il lavoro non ha influenzato negativamente le prestazioni, vale la pena provare, non trovate?

via | ScienceDaily
Foto da iStock

  • shares
  • +1
  • Mail