Mangiare il minestrone allunga la vita

Mangiare il minestrone allunga la vita. Lo rivela un nuovo studio.

minestrone

C’è chi dice che, nella vita, non bisognerebbe mangiare nulla che i nostri nonni non possano riconoscere come “cibo”, e in effetti si tratta di una regola davvero semplice ma efficace. Ne sanno qualcosa le persone più longeve viventi della Sardegna, che sono state “oggetto” di studio da parte del dottor Roberto Pili, medico ricercatore e presidente della Comunità Mondiale della Longevità, che grazie a una nuova ricerca ha scoperto che ad accomunare le persone più longeve di questa bellissima Regione è un alimento semplice, ma ricco di proprietà benefiche.

Stiamo parlando del minestrone, un pasto che, nell'insieme dei suoi ingredienti che si mescolano in cottura, offre incredibili proprietà per vivere bene.

Per giungere a questa conclusione, l’esperto ha analizzato le abitudini alimentari di quasi 500 centenari della Sardegna, ed ha scoperto che è proprio il minestrone l’alimento che potrebbe migliorare la loro salute e allungarne la vita.

Un pasto unico composto da legumi, patate, erbe, radici e qualche tocchetto di carne, ricco di essenze e profumi, proteine e carboidrati per quella che viene definita una sorta di fucina alchemica di prodotti salutari.

Il minestrone conserva al suo interno sostanze antiossidanti e vitamine, e le oltre 25/30 mila molecole di cui ha bisogno il nostro metabolismo per poter funzionare al meglio.

La salute non viene con le privazioni. Il cibo deve essere nutriente e gustoso. Diciamo pure che è necessario mangiare in maniera sobria alimentandosi con cibi nutrienti

spiega l’esperto, il quale sottolinea che il minestrone è un alimento fondamentale per tutte le fasi della vita, poiché è in grado di migliorare il nostro benessere e di tenere a freno le malattie dell'invecchiamento.

via | Ilsole24ore

  • shares
  • +1
  • Mail