Come mai abbracci piegandoti a destra o a sinistra?

La tendenza a inclinarsi da una parte o dall’altra dipende dalla mano dominante e dal contesto emotivo.

Hai mai notato che quando stai per abbracciare una persona tendi a inclinarti un po’ di più a destra o a sinistra al fine di trovare l’incastro perfetto? È un po’ lo stesso di quando porgi una guancia invece dell’altra per dare un bacio. Per questo atteggiamento c’è una spiegazione. Uno studio pubblicato sulla rivista Neuroscience und Biobehavioral Reviews e condotto dai ricercatori della Ruhr-Universität di Bochum (Germania), dell’Heinrich-Heine-Universität di Düsseldorf (Germania) e della Victoria University di Wellington (Nuova Zelanda) sostiene che esiste una preferenza motoria collegata alla dominanza dell’emisfero destro.

“In generale la maggior parte della gente preferisce inclinare la testa verso destra quando bacia qualcuno, iniziare un abbraccio con la mano destra e cullare un bambino con il braccio sinistro”.

Spiega Julian Packheiser, che ha preso parte alla ricerca. Tale preferenza sembra essere dovuta alla mano dominante. Così come si reputa che mentre si culli un bambino la maggior parte della gente tenga la mano dominante libera per svolgere altri compiti. Non è però solo una questione di preferenza della mano, ma è importante anche il contesto emotivo.

“Nelle situazioni emotive, la preferenza laterale si sposta a destra. Non importa se le emozioni siano positive o negative”.

La tendenza a inclinarsi verso sinistra nelle situazioni emotive sarebbe dovuta al fatto che le emozioni sono elaborate principalmente nell'emisfero destro del cervello, responsabile dei movimenti del lato sinistro del corpo.

Via | Ilsole24ore

  • shares
  • Mail