Come evitare di ingrassare troppo in gravidanza

Prendere troppo peso in gravidanza non è salutare né per la futura mamma, né per il bambino. Ecco cosa consigliano gli esperti per evitare questo problema.

Gravidanza

Prendere troppo peso in gravidanza non è salutare né per la mamma, né per il bambino. Molte donne in sovrappeso e obese prendono tra l’altro troppo peso durante la gravidanza, aumentando così in modo ulteriore il loro già maggior rischio di andare incontro a gravi complicazioni per se stesse e per i loro bambini. A studiare questo fenomeno è una ricerca finanziata dal National Institutes of Health e pubblicata sulla rivista Obesity.

Per il nuovo studio, 1.150 partecipanti sono state seguite dal secondo trimestre di gravidanza fino alla nascita del bambino, e la ricerca ha dimostrato che le donne incinte possono limitare in modo sicuro il loro aumento di peso semplicemente grazie a una sana dieta e allo svolgimento di regolare esercizio fisico.

Tuttavia, l'aumento di peso ridotto non avrebbe comportato un minor numero di complicanze ostetriche, tra cui taglio cesareo, diabete, ipertensione e preeclampsia.

Pensiamo che dal momento che queste donne sono già nel secondo trimestre, potrebbe essere già tardi per cambiare i risultati importanti. Per ridurre il rischio di complicanze ostetriche,

spiegano dunque gli autori dello studio

potrebbero dover iniziare a cambiare il loro stile di vita prima o immediatamente dopo aver concepito.

Le donne in sovrappeso e obese appartengono a un gruppo critico da tenere sotto controllo, perché hanno un più alto tasso di eccesso di peso in gravidanza e un maggior rischio di mantenere quel peso in eccesso anche dopo il parto. Incoraggiare le donne in gravidanza a seguire una dieta sana e a svolgere i livelli di attività fisica raccomandati, in un momento in cui l'eccesso di cibo e la riluttanza nel fare sport tendono ad aumentare, è dunque assolutamente fondamentale.

via | ScienceDaily

Foto da iStock

  • shares
  • +1
  • Mail