I depuratori d'aria possono migliorare la crescita fetale

Future mamme, utilizzare dei depuratori d’aria migliora la salute del bambino! Lo rivela un nuovo studio.

Gravidanza smog

Un nuovo studio condotto dai membri della Simon Fraser University rivela che la crescita fetale può migliorare se le donne incinte usano depuratori d'aria portatili nelle loro case. Lo studio è stato condotto a Ulaanbaatar, in Mongolia, una delle città più inquinate del mondo, dove si registrano livelli di particolato fine più di sette volte superiori rispetto alle linee guida dell'OMS. Il particolato fine è l'inquinante che produce maggiori effetti dannosi per la salute umana.

Per il loro studio, gli esperti hanno reclutato più di 500 donne in gravidanza, e hanno inserito dei depuratori d'aria ad alta efficienza antiparticolato (HEPA) in metà delle case. Grazie a tali dispositivi, i livelli di polveri fini nelle case delle partecipanti si sarebbero ridotti del 29%.

Abbiamo scoperto che le donne incinte che utilizzavano purificatori d'aria HEPA all'interno delle loro case hanno dato alla luce bambini che in media pesavano 85 grammi in più rispetto alle donne che non hanno usato i purificatori durante la gravidanza.

I ricercatori spiegano che i risultati emersi dal loro studio rappresentano un'ulteriore prova del fatto che l'esposizione all'inquinamento atmosferico durante la gravidanza ha un impatto negativo sulla crescita fetale, e che ridurre tali esposizioni può essere utile per il bambino.

via | ScienceDaily7

Foto da iStock

  • shares
  • +1
  • Mail