Tatuaggi, ritirato colorante perché cancerogeno

Il Ministero della Salute ha ritirato dal commercio un colorante per i tatuaggi perché ritenuto cancerogeno.

tatuaggio colorato

Un colorante per i tatuaggi è stato ritirato dal commercio. Il Ministero della Salute ha deciso il ritiro e il divieto di commercializzazione del pigmento Vegas Green, prodotto da World Famous Tattoo Ink. Si tratta del lotto wfvg171702, una boccetta di pigmento di colore verde Il prodotto è stato importato dagli Stati Uniti d'America. Il prodotto è stato ritirato perché l'Agenzia Provinciale per l'Ambiente del Piemonte ha eseguito delle analisi ritrovando al suo interno

Toulidina (CAS 95-53-4) in concentrazione pari a 28 mg/Kg; le ammine aromatiche non devono essere presenti ai sensi della 'Risoluzione europea 2008 Res ap' (2008). Le ammine aromatiche ai fini della classificazione Regolamento Clp sono classificate con l'indicazione di pericolo H350, ovvero può provocare il cancro.

L'annuncio del ritiro porta la data del 3 settembre e oltre all'allarme per i consumatori, riporta anche delle fotografie presenti nella galleria di immagini qui sopra. Secondo quello che leggiamo nella nota resa pubblica dal Ministero della Salute, questo prodotto è stato sottoposto a divieto di commercializzazione, con obbligo di ritiro e richiamo secondo la Circolare del Ministero della Salute del 13 maggio 2009 per il divieto di vendita e utilizzo di pigmenti non conformi alla Risoluzione Europea, con disposizione di divieto di vendita, ritiro dal mercato e richiamo dal consumatore, specifica per l'articolo, con durata illimitata.

Cosa sono le ammine aromatiche


Le ammine aromatiche sono delle sostanze chimiche generate nella produzione di coloranti e pigmenti coloranti utilizzati per i tessuti, per la carta, per la pelle e anche nell'industria della gomma. Nell'Unione Europea è stato disposto il divieto di utilizzare 22 ammine aromatiche, rilasciate dalle tinte che vengono per lo più utilizzate per il processo di colorazione dei tessuti e delle pelli.

Foto iStock

Via | Adnkronos

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 23 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail