Ecco perché non riesci a perdere peso

Non riuscite a perdere peso? La causa potrebbe trovarsi nel vostro intestino.

Non perdere peso

Non riuscite a perdere peso? Purtroppo si tratta di un problema molto comune, un problema la cui causa potrebbe trovarsi nel nostro intestino. A suggerirlo è un nuovo studio che mostra che alcuni di noi hanno livelli più alti di un batterio chiave che risponde alla dieta e all'esercizio fisico. L'intestino può influire su molti aspetti della nostra vita, come l'immunità e le funzioni cerebrali, e il cocktail di batteri intestinali di ognuno di noi è diverso, come spiegano gli esperti della Mayo Clinic, i quali hanno recentemente dimostrato che alcune persone hanno livelli molto più elevati di un batterio chiamato Phascolarctobacterium, e che questo sembra renderli più sensibili alla perdita di peso.

Questa scoperta, fatta analizzando campioni di batteri intestinali in un gruppo di 26 persone, suggerisce che dovremmo mirare a trovare un modo per esaminare la composizione batterica dell'intestino dei pazienti obesi, per vedere se è un problema di batteri intestinali ad ostacolare i tentativi di rimettersi in forma.

Sappiamo che alcune persone non perdono peso con la stessa efficacia di altre, nonostante la riduzione del consumo calorico e l'aumento dell'attività fisica.

Ebbene, la causa di questo fenomeno potrebbe trovarsi nei batteri intestinali. Dallo studio è infatti emerso che il batterio Phascolarctobacterium era associato a un maggior successo nella perdita di peso, mentre il Dialister era associato a maggiori difficoltà a dimagrire.

Anche se abbiamo bisogno di replicare questi risultati in uno studio più ampio,

spiegano gli autori della ricerca pubblicata su Mayo Clinic Proceedings

ora abbiamo una direzione importante da perseguire per fornire strategie potenzialmente più individualizzate per le persone che lottano con l'obesità.

 

via | DailyMail

Foto da iStock

  • shares
  • +1
  • Mail