I Brain game non ci rendono più intelligenti

I brain games migliorano davvero le nostre funzioni cognitive? Ecco cosa rivela un nuovo studio.

Brain Games

Un nuovo studio della Western University ha smentito le affermazioni secondo cui i brain games potrebbero migliorare le nostre prestazioni cognitive. Lo studio, pubblicato sulla rivista Neuropsychologia, ha monitorato le prestazioni cognitive di 11.000 persone che hanno "allenato il cervello" per sei settimane utilizzando i famosi “Brain games”, ed i suoi autori hanno scoperto che utilizzare tali giochi non migliora affatto la memoria di lavoro o il QI.

Nonostante le ore di brain training, i partecipanti non ottenevano risultati migliori nei compiti cognitivi assegnati, quindi sembra proprio che questo espediente non sia esattamente il più adatto per chi desidera migliorare e proteggere la salute del proprio cervello.

Ci sono altri modi scientificamente dimostrati per migliorare la memoria e la salute del cervello. Dormire meglio e di più, fare attività fisica regolarmente, mangiare meglio, studiare e socializzare, ad esempio, sono dei metodi di gran lunga più efficaci.

Se stai cercando di migliorare il tuo io cognitivo, invece di giocare a un videogioco o di fare un test di brain training per un'ora, vai a fare una passeggiata, vai a correre, socializza con un amico. Queste sono cose molto più efficaci per te.

via | ScienceDaily

Foto da iStock

  • shares
  • +1
  • Mail