Come rimettersi in forma insieme a Fido

Come rimettersi in forma insieme a Fido: i consigli nella Giornata Internazionale dedicata ai cani e ai loro padroni.

Come rimettersi in forma

Oggi, domenica 26 agosto 2018, è la Giornata Internazionale del Cane, un giorno dedicato a Fido e a tutti gli amanti di questi adorabili pelosetti che per molti motivi possono essere considerati i nostri migliori amici. Sono tanti gli studi che ci dimostrano quanti e quali sono i benefici di vivere con un cane: rendono migliore la nostra socialità, migliorano la salute di mente e corpo, riducono il rischio di avere problemi di cuore. Insomma, vivere con un cane è un vero e proprio elisir di una lunga, sana e felice esistenza.

I cani, poi, ci aiutano anche a fare più attività fisica. Con la scusa che dobbiamo portarli a passeggiare per il loro benessere e la loro salute, diciamo addio alla sedentarietà e possiamo anche decidere di dedicarci insieme a Fido a un po' di attività all'aria aperta. Come fare, allora, per allenarsi di più con la complicità del nostro caro amico peloso?

Sergio Bottino, coordinatore dei servizi extra veterinari per animali di Ca' Zampa, clinica veterinaria di Brugherio, ci spiega che

possedere un cane in famiglia oltre che consolidare il rapporto uomo-pet, fa bene anche a livello salutare e fisico. Portandolo fuori per le consuete passeggiate, infatti, potrebbe essere la giusta occasione per fare un po’ di attività fisica con esercizi mirati, dedicati sia al padrone che al cane.

E ci dà anche utili suggerimenti per allenarci con Fido, per garantire il benessere a tutti quanti:


  • Passeggiata semplice: 20 minuti per 2 o 3 volte alla settimana fanno bene a ogni cane. Si può camminare lentamente o cambiare la velocità, cambiare la posizione del cane a destra e a sinistra. Così entrambi possono fare un po' di sana attività fisica!

  • Passeggiata con riporto: oltre a passeggiare, si può anche giocare al riporto con i nostri cani. Loro adorano farlo e noi potremo trascorrere un po' più di tempo in compagnia dei nostri migliori amici.

  • Corsa leggera: il cane al guinzaglio può seguirci in una corsa leggera che ci permette di allenarci. Da non fare per le razze "pesanti" come il mastino, evitando percorsi lunghi e velocità sostenute se si viaggia in compagnia di razze piccole.


Foto iStock

  • shares
  • +1
  • Mail