Come curare la candida

Come curare la candida, ecco i consigli degli esperti.

Come curare la candida

Come curare la candida? La candida o candidosi o candidiasi è un'infezione provocata da funghi, da lieviti che appartengono al genere Candida. Ce ne sono di diverse specie, ma l'infezione più comune è quella provocata dalla Candida Albicans. I lieviti in realtà possono proliferare anche senza causare infezioni, ma se crescono troppo eccessivamente possono causare sintomi e disturbi di varia natura. Le zone più a rischio sono quelle calde e umide del corpo.

La candida si può sviluppare:


  • Nella vagina e viene definita candida vaginale.

  • Nella bocca o nella gola, prendendo il nome di mughetto o candidosi orofaringea.

  • Nel sangue e si parla di candidosi invasiva.


Come si cura la candida vaginale

molto comune tra le adolescenti e le donne adulte e che provoca dolore, rossore, prurito, perdite vaginali, dolore mentre si fa la pipì?


Come curare la candida


Come si cura la candida

? Il medico può somministrare diversi farmaci antimicotici utili per la candidosi vaginale: la somministrazione può avvenire tramite ovuli o creme, con applicazioni che possono durare da 1 a 7 giorni. Per le infezioni più lievi si possono anche usare trattamenti di un singolo farmaco per via orale. Se i trattamenti locali non funzionano, si può procedere per via orale, scelta obbligata anche in caso di infezioni ricorrenti.

Si possono anche fare dei lavaggi vaginali con bicarbonato di sodio, che si è rivelato decisamente utile nel trattamento della candida. Ovviamente sarebbe consigliabile contattare il prima possibile il proprio medico curante, per poter avere la diagnosi migliore e, di conseguenza, la terapia più adatta alle proprie esigenze, soprattutto se i rimedi naturali o che solitamente utilizzate in questi casi sembrano non funzionare.

Foto iStock

  • shares
  • +1
  • Mail