Prurito e abbronzatura: esiste un legame?

Abbronzatura e prurito sono collegati? Ecco alcune cause che vi sorprenderanno.

Prurito e abbronzatura

Avere una bella pelle abbronzata fa piacere a tutti, ma certe volte l’abbronzatura può essere accompagnata da una sgradevole e frustrante sensazione di prurito. Certe persone possono avvertire un disagio talmente insopportabile da arrivare a grattare con forza la pelle, rischiando di danneggiarla ulteriormente.

Ma quali potrebbero essere le cause del prurito dopo l’esposizione ai raggi del sole? In questo articolo vogliamo segnalarvi alcune cause da conoscere:


  • Pelle secca: l’eccessiva e/o scorretta esposizione ai raggi solari può rendere più secca la nostra pelle, causando prurito. IN tal caso, sarà utile applicare una buona crema idratante, per ovviare al problema.

  • Irritazione della pelle da esposizione al sole: tale irritazione può durare fino a 24 ore dopo l’esposizione ai raggi solari, e può rendere la pelle estremamente pruriginosa e dolorante.

  • Letti abbronzanti sporchi: se vi siete sdraiate in un lettino abbronzante, è probabile che quest’ultimo non sia stato adeguatamente disinfettato, e ciò potrebbe innescare il problema del prurito.

  • Assunzione di alcuni farmaci, come ad esempio gli antibiotici, che possono causare prurito dopo l'abbronzatura, poichè possono rendere la pelle più sensibile ai raggi UV. In tal caso, prima di assumere dei farmaci, e prima di esporvi ai raggi solari, dovreste parlare dei possibili effetti collaterali con il vostro medico.


via | NewHealthAdvisor
Foto da iStock

  • shares
  • +1
  • Mail