Perché la sera abbiamo fame? Tutta colpa degli ormoni

La sera molto spesso abbiamo fame, una fame incontrollata e i responsabili sono gli ormoni.

woman eats sweets at night to sneak in a refrigerator

Resistere alle tentazioni, la sera, è più difficile. Non si sa bene perché ma all’imbrunire scatta una fame difficile da sedare e anzi più propensa al consumo di alimenti calorici. Come mai? Tutta colpa degli ormoni. Ancora una volta i responsabili sembrano essere proprio loro.

Secondo uno studio pubblicato sull’International Journal of Obesity, gli esperti hanno dimostrato che dal tardo pomeriggio abbiamo in circolo meno ormoni che ci aiutano a non esagerare col cibo, mentre quelli che ci portano ad aver voglia di mangiare sono, man mano che si fa sera, sempre più abbondanti. Questo studio è importante, perché l’obiettivo dei ricercatori è stato quello di comprendere i disordini alimentari e trovare delle terapie future, soprattutto in caso di abbuffate notturne.

Che cosa è emerso? La mattina la sensazione di fame è inferiore rispetto la sera, perché a cena è più bassa la concentrazione in circolo del peptide YY, che riduce l’appetito. Sale invece la grelina, l’ormone che ci spinge a mangiare, con un effetto evidente soprattutto nei mangiatori compulsivi. Susan Carnell, psichiatra della Johns Hopkins University, ha così commentata:

«Alla sera anche per motivi ormonali è più probabile mangiare di più e troppo senza che ce ne accorgiamo, soprattutto se si soffre di binge eating o se si è sotto stress. Esagerare però non è inevitabile, perché sapere che le tentazioni sono più probabili aiuta a prendere qualche contromisura: se per esempio mangiando di più nelle prime ore della giornata, senza saltare il pranzo e facendo magari una merenda sana a metà pomeriggio, si arriva comunque a cena meno affamati, più capaci di tenere a freno l’istinto di abbuffarsi».

Via | Corriere

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 11 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO