Il cibo da fast food aumenta il rischio di malattie respiratorie

Mangiare tre volte la settimana junk food è pericoloso per la salute. Tra i tanti rischi, aumenta anche quello di malattie respiratorie.

woman eating a big hamburger, isolated on gray background

Non solo obesità, malattie cardiovascolari e sindrome metaboliche. Mangiare male e consumare soprattutto cibo da fast food espone le persone a una maggior rischio malattie respiratorie. Nel dettaglio, mangiare questi pasti aumenta i casi di asma, respiro sibilante e molte altre malattie allergiche come l'eczema e la rino-congiuntivite.

A sostenerlo sono un gruppo di ricercatori dell'Università di Sichuan hanno rilevato un legame tra il consumo di questi prodotti e una maggiore probabilità di malattie respiratorie, analizzando 16 studi svolti in precedenza.

Secondo gli esperi, l'assunzione di hamburger e prodotti simili per almeno tre volte a settimana è stata associata in modo predominante a malattie allergiche. Gli autori sottolineano che una dieta di scarsa qualità può contribuire allo sviluppo e alla progressione dell'asma e del respiro sibilante attraverso diversi meccanismi. Gang Wang, ricercatore dell'Ospedale della Cina occidentale dell'Università di Sichuan, ha inoltre commentato:

"Sono necessari ulteriori studi per confermare le relazioni osservate in questa analisi e per identificare potenziali associazioni causali tra il consumo di fast food e le malattie allergiche".

Una cosa è sicura: la dieta è importante per prevenire moltissime malattie. Cerchiamo di fare sempre uno sforzo in più e scegliere prodotti di qualità.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO