Ti senti più vecchio della tua età? Forse è colpa dello stress

Lo stress può giocare un ruolo significativo nel modo in cui ci sentiamo più vecchi rispetto alla nostra età. Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Stress

Lo stress può davvero farci sentire più vecchi. A suggerirlo è un nuovo studio pubblicato sulla rivista Emerging Adulthood, secondo cui i giovani adulti possono sentirsi più vecchi a causa dei vari eventi stressanti che colpiscono la loro vita. Gli autori dello studio volevano scoprire se lo stress potesse effettivamente influenzare l’età soggettiva percepita da un campione di 53 ragazzi e ragazze di età compresa fra 18 e 22 anni.

Ogni giorno, per otto giorni, i partecipanti allo studio hanno compilato un sondaggio che monitorava gli eventi stressanti e faceva domande sulla loro età soggettiva. I partecipanti hanno anche compilato un questionario progettato per comprendere quanto si sentissero adulti dalla personalità ben definita, e in base alle risposte fornite dai partecipanti, i ricercatori hanno scoperto che il 58% dei volontari aveva riferito di essersi sentiti più anziani, più giovani o della loro età reale in diversi momenti durante lo studio.

Gli esperti hanno inoltre constatato che maggiore è lo stress, più ci si sente “anziani”, con un aumento di età che andava in media da 1 a 5 anni in più, in base alla quantità di stress percepito. La risposta allo stress è stata particolarmente pronunciata per i partecipanti che stavano ancora esplorando la loro identità, ovvero coloro che stavano abbracciando la loro età adulta come un'opportunità per esplorare e scoprire chi volessero essere davvero. Queste persone, in particolar modo, potevano sentirsi anche di 11 anni più vecchi, se si accumulavano svariati fattori di stress in un solo giorno, mentre coloro che avevano un’identità “fissa” non avvertivano tale cambiamento.

via | MedicalXpress

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 24 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail