Stitichezza: i rimedi naturali per adulti per un'azione immediata

Combattiamo la stitichezza con i migliori rimedi naturali per adulti, ad azione sicura e veloce

Rimedi naturali stitichezza

La stitichezza è un problema che spesso può presentarsi, affliggendo le nostre giornate. Cambio di alimentazione, di abitudini (questo disagio può colpire soprattutto quando siamo in viaggio), scarsa idratazione interna e anche uso di alcuni tipi di medicinali, possono portarci a sperimentare la tanto odiata costipazione, che ci fa sentire gonfi e rallentati nelle nostre funzioni quotidiane.

Ovviamente in farmacia possiamo trovare molti prodotti in grado di sbloccarci, ma se vogliamo evitare il consumo di sostanze chimiche, la via dei rimedi naturali contro la stitichezza è sempre aperta. Di seguito alcune soluzioni per adulti per un sollievo immediato dal problema.

Rimedi naturali immediati anti stitichezza


  • Il decotto di malva - Uno dei lassativi naturali più efficaci e semplici, usati anche dalle nonne, è l'acqua calda da bere a digiuno al mattino. Tuttavia, per un effetto più potente contro la stitichezza, si può provare il decotto di malva, che sfrutta le virtù emollienti di questa pianta. Mettiamo a bollire 2 cucchiai di fiori essiccati in mezzo litro d'acqua, lasciamo sobbollire per 10 minuti e in infusione, a fiamma spenta, per altri 5, poi filtriamo e beviamo calda. Le mucillagini della malva ammorbidiscono le feci e ci permettono di liberarci velocemente dal problema.

  • L'olio di ricino o di cocco - Uno o due cucchiaini di olio di ricino o di cocco, presi a digiuno, hanno un'azione veloce ed efficace in caso di stitichezza. Potrebbero essere necessarie alcune ore prima che il rimedio naturale faccia effetto, ma è sicuramente un metodo efficace per avere sollievo dalla costipazione. Attenzione però all'olio di ricino, perché andrebbe evitato dalle donne in gravidanza, in quanto può provocare contrazioni uterine.

  • Le prugne secche - Altro rimedio della nonna contro la stitichezza, le prugne secche sono un alimento ricchissimo in fibre e sorbitolo, in grado di ammorbidire le feci e favorire il transito intestinale. Consumiamone una porzione la sera, a distanza di un paio d'ore dalla cena, per facilitare l'andata in bagno la mattina successiva. In alternativa, ottimo anche il succo di prugna.

  • I sali di Epsom - I sali di Epsom sono ricchissimi di magnesio, un oligoelemento che favorisce le contrazioni dei muscoli intestinali, migliorando l'azione degli altri rimedi. Sentiamo il medico prima di consumare, perché questo rimedio potrebbe interferire con l'azione di alcuni farmaci. Se il dottore ci dà il via libera, diluiamo due cucchiaini di sali in un bicchiere di acqua calda e beviamo la mattina prima della colazione. I sali di Epsom agiscono in 2-3 ore circa dall'assunzione.

  • I semi di lino macinati - Uno dei rimedi naturali contro la stitichezza più efficaci è il mix di acqua calda e semi di lino macinati, in quanto questi ultimi sono ricchi di fibre e mucillagini in grado di sbloccare il transito intestinale in modo veloce. Le proporzioni sono 1-2 cucchiaini ogni 150ml di acqua calda, da bere la sera a distanza di 2 ore dalla cena o la mattina a digiuno. Ottimo anche diluire la farina di semi di lino nella stessa quantità di kefyr, da prendere a digiuno prima della colazione.

Foto | iStock

  • shares
  • +1
  • Mail