5 consigli per dormire bene quando fa caldo di notte

Ecco qualche consiglio per affrontare le calde notti di luglio, di solito considerato il mese più afoso dell’anno.

Nervous woman suffering from insomnia and lying in bed late at night, she is awake and restless, top view

Tra pochi giorni dovrebbe arrivare l’ennesima ondata di calore che probabilmente renderanno particolarmente complesse le nostri notti, rendendole insonni a chi non ha l’aria condizionata.


    Utilizza biancheria da letto adeguata: lenzuola in cotone o in lino e possibilmente non utilizzare coperte o piumoni, anche se sono ancora appoggiati sul letto.

    Lenzuola nel congelatore. Può sembrare una sciocchezza, ma mettere 10 minuti prima di riposare il lenzuola in freezer può aiutarti ad abbassare la temperatura corporea a sentire meno caldo.

    Non dormire nudo. Il cotone è traspirante e aiuta a mantenere la giusta temperatura corporea. Non ti devi quindi spogliare del tutto, meglio indossare una t-shirt. Il consiglio è importante anche per i bambini.

    Non bere alcolici la sera. L’alcol disidrata ed è vaso costrittore, ciò vuol dire che ti farà sentire più caldo e più sete. Inoltre, è difficile da digerire e potresti dover fare i conti con un altro problema oltre all’afa.

    Doccia rinfrescante. La doccia fredda o comunque a temperatura ambiente è utile e fa sentire meglio. Se non ti vuoi immergere puoi passare sotto l’acqua le caviglie e i polsi. Sicuramente ti donerà un po’ di piacere.

È importante, inoltre, ventilare le stanze negli orari più freschi e tenerle chiuse quando batte il sole. Può sembrare soffocante ma è un ottimo modo per non surriscaldare la casa.

  • shares
  • +1
  • Mail