Aghi nella mozzarella: scattano le indagini

Una ragazza di 23 anni ha trovato due aghi dentro una mozzarella. Scattano le indagini per capire come sia potuto accadere.

Mozzarella aghi

Una ragazza di 23 anni ha trovato due aghi per cucire dentro una mozzarella che stava per mangiare. A renderlo noto è stata la stessa studentessa di origini pugliesi, che ha denunciato l’accaduto ai carabinieri della stazione di Campo di Marte a Firenze. La mozzarella sarebbe stata acquistata presso un supermercato della zona, e la confezione non presentava buchi. Il lotto al quale apparteneva l’alimento riguardava 3.840 mozzarelle prodotte dalla Mukki, azienda toscana dello stabilimento di Novoli.

Fonti dell'azienda avrebbero fatto sapere che il lotto di mozzarelle Mukki sequestrato non è stato prodotto nello stabilimento della Centrale del Latte, bensì da un altro produttore, poiché la produzione di mozzarelle di questa marca sarebbe affidata a terzisti.

600 delle mozzarelle appartenenti al lotto in questione erano state distribuite alla catena Esselunga, mentre le altre 3.240 sono state distribuite ad altri rivenditori. Le mozzarelle distribuite da Esselunga sono già state ritirate dal commercio, mentre per le altre è stato disposto il richiamo. Attualmente sono in corso le indagini per verificare la segnalazione e per comprendere come sia potuto accadere un fatto del genere.

via | Repubblica

Foto da iStock

  • shares
  • Mail