Cos'è il Moon Milk, il latte ayurvedico che facilita il buon sonno

Il Moon Milk è l'ultima tendenza benessere per chi vuole favorire il buon sonno senza usare farmaci

Moon Milk camomilla

Si chiama Moon Milk, che può essere tradotto letteralmente come il latte della luna ed è l'ultima tendenza benessere che sta conquistando il cuore di chi vuole favorire il buon sonno in modo completamente naturale, senza l'utilizzo di farmaci o prodotti chimici.

Se vi state chiedendo cos'è nel dettaglio il Moon Milk è presto detto. Si tratta di un latte rinforzato con erbe e spezie dal valore rilassante, calmante e ipotensivo. Il trend è diventato nel giro di poco virale sui social, dove campeggiano una serie di foto esplicative con i vari mix utilizzati per arricchire la bevanda.

Il Moon Milk si basa sul potere relax del latte caldo, che già conoscevano le nostre nonne, pur non sapendo che a spedirle fra le braccia di Morfeo, erano il triptofano e la melatonina, mixato con una altrettanto secolare medicina ayurvedica, con la sua sapiente fruizione di spezie, miele ed erbe adattogene per favorire una buona salute.

Per fare un esempio, uno dei Moon Milk più quotati è a base di latte tiepido, dolcificato con miele o sciroppo d'acero biologico e un cucchiaino di polvere di Ashwagandha, o Ginseng indiano, che rafforza il sistema immunitario e riduce sensibilmente lo stress, favorendo notti liete.

Moon milk cannella

Ma non mancano anche altre ricette, corredate da bellissime foto su Pinterest ed Instagram. Le più gettonate sicuramente sono:

1. Moon Milk con lavanda e cacao
Latte + ashwaghanda in polvere + lavanda + cacao

2. Moon Milk con latte di mandorla e succo di ciliegie
Latte di mandorla + miele + succo di ciliegie (fonte naturale di melatonina)

3. Moon Milk con latte di cocco e camomilla
Latte di cocco + sciroppo di dattero + polvere di reishi (un tipo di fungo dalle proprietà antiossidanti che aiuta a promuovere il rilassamento) + germogli di camomilla essiccati

4. Moon Milk con sciroppo d'acero e spezie
Latte + zenzero + cannella + cardamomo + tocos (è una sostanza solubile derivata dai chicchi dei cereali, ricchissima in vitamina E) + sciroppo d'acero

La cosa bella è che la ricetta è personalizzabile sotto tutti i punti di vista, dato che in molti sostituiscono il latte vaccino con le varianti vegetali, rendendo il Moon Milk adatto anche a chi segue una dieta vegana o è intollerante al lattosio.

Un mix che ci piacerebbe provare e che proveremo sicuramente? Latte di mandorla con spirulina in polvere e fiori di valeriana essiccati. Se deve essere tendenza benessere, che tendenza sia davvero. Intanto gustiamoci questa carrellata di Moon Milk bellissimi presi da Instagram.










Anyone else have a nighttime routine? Well I sure do 😴 Just ask Caleb, he knows the drill. I take a shower, then put on my essential oils, make this healing Moon Milk Tea 🌙 and lastly do some reading 📖 Warm milk is a common remedy for sleeplessness. This Moon Milk includes nutmeg (a natural sleep aid) and ashwagandha (an adaptogen that helps your body deal with stress) to transport you to dreamland ✨I found ashwagandha in the bulk section at my local @sacfoodcoop ✨ Recipe from @BonAppetitmag . . . Ingredients * 1 cup almond or coconut milk * ½ teaspoon ground cinnamon * ½ teaspoon ground turmeric * ¼ teaspoon ashwagandha * 2 pinches of ground cardamom * Pinch of ground ginger (optional) * Pinch of ground nutmeg * Freshly ground black pepper * 1 teaspoon virgin coconut oil * 1 teaspoon honey, preferably raw Preparation * Bring milk to a simmer in a small saucepan over medium-low heat. Whisk in cinnamon, turmeric, ashwagandha, cardamom, ginger, and nutmeg; season with pepper. Whisk vigorously to incorporate any clumps. Add coconut oil, reduce heat to low, and continue to cook until warmed through, 5–10 minutes (the longer you go, the stronger the medicine). Remove from heat and let cool slightly. Stir in honey (you want to avoid cooking honey or you'll destroy its healing goodness). Pour into a mug, drink warm, and climb right into bed.


Un post condiviso da Portia Miranda (@kitchenmiranda) in data:


Via | ELLE
Foto | iStock

  • shares
  • Mail