Avena: i benefici e come cucinarla

L'avena è un cerale benefico per la nostra salute. Ecco quali sono i suoi benefici e come inserirla nelle nostre ricette.

Avena benefici

L’avena è un cereale incredibilmente benefico per la nostra salute, ma purtroppo fin troppo spesso viene sottovalutato o del tutto ignorato. Oltre ad essere particolarmente ricca di fibre, l’avena aiuta a tenere sotto controllo i livelli di colesterolo nel sangue, grazie alla presenza del betaglucano, una fibra solubile che è appunto in grado di ridurre i livelli di colesterolo cattivo, e migliorare la nostra salute.

Gli esperti ritengono inoltre che l’avena sia in grado di ridurre problemi come quello della depressione, dei cali di attenzione e dell’insonnia, di donarci maggiori energie e migliorare la nostra salute generale.

Questo alimento è una buona fonte di vitamine del gruppo B, enzimi, calcio e fosforo, proteine, fibre, manganese, magnesio e ferro. L’avena migliora la salute del fegato, dello stomaco, del cuore e del sistema nervoso. È inoltre un alimento altamente digeribile, quindi è indicato anche per tutti coloro che soffrono di gastrite, colite o disturbi della digestione.

Ma detto ciò, come si mangia l’avena? Di seguito potrete trovare alcune ricette davvero deliziose da preparare con questo straordinario cereale. Scoprirete come cucinare i biscotti con l’avena, il famosissimo porridge e tante altre ricette ottime non solo per il palato, ma anche per la vostra salute!

I biscotti con fiocchi d'avena e gocce di cioccolato
Porridge con avena e latte di cocco
Frittata di albumi e fiocchi di avena
La zuppa di avena
Focaccia d'avena per una sana merenda

via | Cure-naturali
Foto da iStock

  • shares
  • Mail