Come cambia il corpo quando smetti di fumare

Ecco come cambia il corpo quando smetti di fumare.

Come cambia il corpo quando smetti di fumare

Quella di smettere di fumare potrebbe essere una delle migliori decisioni che potreste prendere nella vostra vita. Sebbene molte persone decidano di non smettere di fumare per paura di conseguenze come un possibile aumento dipeso o una maggiore irritabilità, la realtà è che dire addio alle sigarette migliorerà incredibilmente la vostra vita, e quella delle persone che avete intorno. Nessun ex fumatore vi dirà mai di essersi pentito di aver smesso di fumare, e questo perché i benefici sono davvero moltissimi, e valgono la pena di “soffrire” per un paio di mesi (ovvero quelli in cui dovrete costringere voi stessi a non cedere alla tentazione della sigaretta). Ma detto questo, come cambia il corpo quando smettiamo di fumare? Scopriamolo insieme:

I primi giorni dopo aver smesso di fumare

Se avete deciso di smettere di fumare da pochi giorni, potreste avvertire sintomi fisici da astinenza come mal di testa, vertigini, affaticamento, fame, nausea e tosse. Potreste inoltre sperimentare un aumento dell'appetito e avere problemi di insonnia. Tutti questi sintomi si attenueranno nell’arco di qualche settimana. Potreste anche avvertire sintomi di astinenza a livello psicologico, con problemi come sbalzi d'umore, depressione, confusione, minore capacità di attenzione, nervosismo, irritabilità e voglie di cibo e sigarette. La chiave per superare tutto ciò è tenere bene a mente che si tratta solo di una fase, e che questi problemi spariranno molto presto.

I primi miglioramenti


Pian piano, il vostro corpo vi ringrazierà per aver deciso di smettere di fumare, e lo farà ad esempio migliorando la circolazione sanguigna e la salute del cuore. Con il passare degli anni, il rischio di malattie cardiache si ridurrà gradualmente, e 15 anni dopo aver smesso di fumare, tale rischio scenderà agli stessi livelli di una persona che non ha mai fumato. Allo stesso tempo, si ridurrà anche il rischio di ictus e, naturalmente, quello di cancro. Migliorerà anche la vostra funzione respiratoria, e avrete pian piano un sistema immunitario sempre più forte! E infine, dopo aver smesso di fumare noterete anche dei miglioramenti per quanto riguarda il vostro olfatto e il senso del gusto, che saranno molto più sviluppati.

Smettere di fumare: i benefici per la bellezza


Se i benefici per la salute non vi sembrano sufficienti per spingervi a smettere di fumare, dovete sapere che a beneficiare di questa vostra decisione saranno anche pelle, unghie e capelli. Smettere di fumare vi permetterà di avere un colorito più sano e luminoso, avrete delle mani più belle, e rallenterete anche il processo di invecchiamento della pelle. I capelli saranno più forti e luminosi, e potrete dire addio al vostro colorito “spento”. Anche il vostro sorriso sarà più bello, poiché non avrete più il problema dei denti ingialliti dal fumo di sigaretta! E che dire dell’alito? Finalmente non dovrete più preoccuparvi di dover masticare gomme e caramelle per eliminare l’odore del fumo, e questo vi renderà mille volte più attraenti!

Foto da iStock

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 3 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO